in

USA, scende sotto le attese l'ISM non manifatturiero a novembre

(Teleborsa) – Frena il settore terziario americano.

L’indice ISM dei servizi elaborato dall’Institute for Supply Management si è attestato, nel mese di novembre a 53,9 punti dai 54,7 del mese precedente. Il dato è anche inferiore alle attese del mercato che erano per una discesa più contenuta fino a 54,5 punti.

Guardando le singole componenti, quella sull’andamento aziendale è calata a 51,6 punti dai 57 punti del mese precedente, mentre quella dell’occupazione è salita a 55,5 punti dai 53,7 precedenti. E’ aumentata anche la componente sui prezzi, che si è attestata a 58,5 punti dai 56,6 punti di ottobre. La componente relativa ai nuovi ordini si è portata a 57,1 da 55,6 punti.


Fonte: http://news.teleborsa.it/NewsFeed.ashx


Tagcloud:

Aeroporto Milano Bergamo pronto a dotarsi di letti di arresto

Acquirente Unico, Péruzy su uscita mercato tutela: definire percorso graduale