More stories

  • in

    EssilorLuxottica annuncia buyback fino a 1,59 miliardi di euro

    (Teleborsa) – EssilorLuxottica, leader globale dell’occhialeria, ha annunciato il lancio di un programma di acquisto di azioni proprie fino a circa 1,59 miliardi di euro. Il colosso nato a seguito della fusione tra l’italiana Luxottica e la francese Essilor ha dato mandato a un intermediario specializzato per l’acquisto di un massimo di 2.500.000 azioni EssilorLuxottica, da effettuare, a seconda delle condizioni di mercato, nel periodo che va dal 17 giugno 2022 fino alla data ultima del 31 agosto 2022 compreso.Le azioni così acquisite sono destinate ad essere assegnate o trasferite ai dipendenti e ai dirigenti di EssilorLuxottica e di società controllate, in particolare nel contesto di piani di compartecipazione agli utili, bonus e premi di performance basati su azioni, piani di stock option e di azionariato diffuso dei dipendenti. LEGGI TUTTO

  • in

    Campari, comunicazione sul buy- back

    (Teleborsa) – Campari, nell’ambito della vigente autorizzazione all’acquisto di azioni proprie da destinare al servizio dei piani di incentivazione basati su strumenti finanziari, deliberata dall’Assemblea degli Azionisti del 12 aprile 2022, ha comunicato di aver acquistato, dal 30 maggio al 3giugno 2022, complessivamente 196.391 azioni proprie al prezzo medio di 9,8994 euro per azione per un controvalore pari a 1.944.149,64 euro.Nel frattempo, a Milano, l’azienda attiva nel settore beverage registra una flessione del 2,14% rispetto alla vigilia, attestandosi a 9,89 euro. LEGGI TUTTO

  • in

    Newlat Food, operatività sul buy-back

    (Teleborsa) – Newlat Food ha comunicato che, dalll’1 al 31 maggio 2022, ha acquistato 86.383 azioni ordinarie al prezzo unitario medio di 5,93 euro per un controvalore complessivo di 508.105,66 euro e ha venduto 31.000 azioni ordinarie al prezzo medio di 5,92 euro, per un controvalore complessivo di 183.527,86 euro, nell’ambito dell’autorizzazione all’acquisto e alla disposizione di azioni proprie deliberata dall’Assemblea degli azionisti del 28 aprile 2022.A seguito degli acquisti e disposizioni finora effettuati, l’azienda agroalimentare italiana detiene 3.898.339 azioni proprie pari all’8,87% del capitale sociale.Nel frattempo, a Milano, appiattita la performance di Newlat Food con i prezzi allineati a 5,82 euro. LEGGI TUTTO

  • in

    Servizi Italia, comunicazioni su azioni proprie

    (Teleborsa) – Servizi Italia, nell’ambito dell’autorizzazione all’acquisto di azioni proprie deliberata dall’Assemblea del 20 aprile 2021, ha comunicato di aver acquistato, dal 30 maggio al 3 giugno 2022, complessivamente 12.181 azioni ordinarie pari allo 0,038% del capitale sociale, al prezzo unitario medio di 1,5899 euro per un controvalore pari a 19.366,98 euro.A seguito degli acquisti finora effettuati, la società attiva nel settore dei servizi integrati di noleggio, lavaggio e sterilizzazione di materiali tessili e strumentario chirurgico detiene 2.228.939 azioni proprie pari al 7,01% del capitale sociale.Intanto, sul listino milanese, Servizi Italia registra una flessione dello 0,94% rispetto alla vigilia, e si attesta a 1,575 euro. LEGGI TUTTO

  • in

    Piquadro, informativa settimanale sul buy-back

    (Teleborsa) – In relazione al programma di acquisto di azioni proprie, Piquadro ha reso noto di aver acquistato, tra il 30 maggio e il 3giugno 2022, complessivamente 2.233 azioni proprie al prezzo medio di 2,0549 euro, per un controvalore pari a 4.588,65 euro, nell’ambito dell’autorizzazione deliberata dall’Assemblea degli azionisti in data 27 luglio 2021.A seguito degli acquisti comunicati, considerando le azioni proprie già in portafoglio, al 3 giugno il produttore italiano di pelletteria detiene 1.594.287 azioni proprie pari al 3,1886% del capitale sociale.Nel frattempo, a Milano, si contrae la performance di Piquadro con i prezzi allineati a 2,06 euro, per una discesa dello 0,48%. LEGGI TUTTO

  • in

    Amplifon, aggiornamento sull'acquisto di azioni proprie

    (Teleborsa) – Amplifon, con riferimento al programma di acquisto di azioni proprie deliberato dall’Assemblea degli Azionisti del 22 aprile 2022 ha comunicato di aver acquistato, dal 23 al 26 maggio 2022, complessivamente 160.000 azioni ordinarie, pari allo 0,071% del capitale sociale, al prezzo medio unitario di 32,050 euro per azione, per un controvalore pari a 5.127.925,20 euro.In riferimento alla stessa delibera la Società ha utilizzato le azioni proprie in portafoglio a servizio del Piano di Performance Stock Grant 2011-2020 e Piano di Performance Stock Grant 2014-2021 per un totale di 13.786.133 azioni.Al 26 maggio Amplifon detiene 2.559.367 azioni proprie, pari all’1,131% dell’attuale capitale sociale e allo 0,793% del capitale sociale in diritti di voto.Intanto, a Milano, seduta negativa per la società leader nelle soluzioni uditive che si posiziona a 31,99 euro, con una discesa del 2,23%. LEGGI TUTTO

  • in

    TXT e-solutions, informativa su azioni proprie

    (Teleborsa) – TXT e-solutions ha comunicato di aver acquistato, dal 9 al 13 maggio 2022, complessivamente 14.880 azioni proprie per un corrispettivo pari a 141.023,42 euro, nell’ambito del programma di acquisto di azioni proprie approvato dall’Assemblea degli Azionisti in data 20 aprile 2022.Al 13 maggio, la società attiva nella fornitura di prodotti software e soluzioni strategiche detiene 1.293.840 azioni proprie pari al 9,9478% del capitale sociale.Nel frattempo, sul istino milanese, giornata poco mossa rispetto alla chiusura precedente per TXT e-solutions che si posiziona a 10,3 euro. LEGGI TUTTO

  • in

    Terna avvia programma ESG-linked di acquisto azioni proprie

    (Teleborsa) – Terna, gestore delle reti per la trasmissione dell’energia elettrica quotato su Euronext Milan, ha comunicato che il 27 maggio sarà avviato un programma di acquisto di azioni proprie, per un esborso massimo pari a 10 milioni di euro e per un numero di azioni non superiore a 1,95 milioni (rappresentative dello 0,10% del capitale). Gli acquisti di azioni proprie saranno effettuati entro il 27 giugno 2022. Ai fini della sua esecuzione, Terna ha conferito in data odierna apposito incarico a BNP Paribas Exane.Il programma è a servizio del Piano Performance Share 2022-2026 destinato al management e/o di altri eventuali piani di incentivazione azionaria. Il buyback prevede anche un meccanismo di premio/penalità legato al raggiungimento di specifici obiettivi ambientali, sociali e di governance (ESG).Alla data odierna, la società detiene 3.095.192 azioni proprie, pari allo 0,154% del capitale sociale. Le società controllate non detengono azioni Terna. LEGGI TUTTO