in

Mnuchin: pronti alzare dazi se Cina non rispetta accordo

(Teleborsa) – Gli Stati Uniti sono pronti ad aumentare i dazi sui prodotti cinesi se la Cina non rispetterà l’accordo commerciale preliminare che i due Paesi firmeranno nelle prossime ore.

Lo ha affermato il segretario al Tesoro americano, Steven Mnuchin, in un’intervista a Cnbc. “Se Pechino non dovesse rispettare le disposizioni della Fase 1, il presidente Donald Trump può sempre ripristinare o aumentare le tariffe sulle importazioni cinesi”, ha detto Mnuchin.


Fonte: http://news.teleborsa.it/NewsFeed.ashx


Tagcloud:

Export, CSC: “Importante ruolo strategico dell'UE grazie a negoziazione trattati”

Stati Uniti, indice manifatturiero Empire State New York sale a gennaio