in

USA, ancora in calo le richieste di mutui settimanali

(Teleborsa) – Continuano a contrarsi le domande di mutuo negli Stati Uniti nella settimana al 21 agosto 2020. L’indice che misura il volume delle domande di mutuo ipotecario registra una flessione del 6,5% dopo il -3,3% della settimana precedente.

L’indice relativo alle richieste di rifinanziamento è sceso del 10%, mentre quello relativo alle nuove domande segna un lieve incremento dello 0,4%.

Lo rende noto la Mortgage Bankers Associations (MBA) precisando che i tassi sui mutui trentennali sono calati al 3,11% dal 3,13% della settimana precedente.

(Foto: © Alexander Raths / 123RF)


Fonte: http://news.teleborsa.it/NewsFeed.ashx


Tagcloud:

Aeroporto Trapani, tre offerte per continuità territoriale

Vacanze, Coldiretti: “Covid fa crollare del 30% la spesa a tavola”