in

Fondazione Buzzi, Simontacchi: “Cura bambino va posta al centro”

(Teleborsa) – “La cura del bambino deve essere messa al centro, in italia può essere ancora migliorata molto”. Lo ha affermato Stefano Simontacchi, Presidente Fondazione Buzzi, nel giorno della presentazione del Nuovo e grande Buzzi, hub ospedaliero che si propone come una eccellenza internazionale nel campo delle cure pediatriche.

“Vi sono dati molto significativi – ha aggiunto – circa la scarsità del trattamento dei bambini in ospedali pediatrici, quindi in ospedali adatti ai bambini, con una statistica internazionale che ci dice come il bambino trattato in terapia intensiva per adulti abbia il 33% di possibilità in meno di sopravvivere“.

“La Fondazione nasce per creare questo Hub internazionale a Milano, per dotare la città del primo ospedale in italia senza raggi X e di un ospedale che sia al livello dei migliori standard internazionali per dare ai bambini una cura che non sia solo tecnologia, ma anche umanizzazione”.

“Il progetto su raggi X -a spiegato Simontacchi – è perché sono dannosi: il 75% dei bambini è sottoposto a TAC per adulti e quindi a tantissimi raggi, l’idea è di fare il primo ospedale che sostituisce le macchine di radiografia con ecografia di ultimissima generazione


Fonte: https://quifinanza.it/finanza/feed/


Tagcloud:

IEG, ad aprile torna OroArezzo 2020

P.A: per rinnovo contratti 6 miliardi, +100euro medi mensili