in

Ferrero assume Operai ed altre figure

Ferrero rinnova la ricerca di personale soprattutto per quanto riguarda la figura professionale di Operaio da inserire in tutti gli stabilimenti italiani. Il compito degli operai è quello di occuparsi soprattutto del cliente e del prodotto per ottenere risultati brillanti. Un’altra figura molto ricercata dall’azienda è il Manutentore Meccanico, che dovrà occuparsi della manutenzione preventiva degli impianti di produzione, analizzare i guasti su diverse tipologie di intervento (pompe per cioccolato, celle automatiche, isole robotizzate e macchine confezionatrici complesse) e gestire le macchine di incarto e confezionamento.

Inoltre Ferrero è alla ricerca di Responsabili del Team di Manutenzione, i quali dovranno supervisionare e gestire il team di manutenzione dei turni, garantire la continuità produttiva e le prestazioni dei macchinari e controllare la conformità ai regolamenti di sicurezza e il rispetto degli standard di qualità; Specialisti Ufficio Brevetti Tecnici, che dovranno gestire gli archivi relativi al portafoglio dei brevetti dell’azienda e sostenere l’ufficio brevetti in qualsiasi attività essi vengano coinvolti.

Ferrero è una delle più grandi industrie dolciarie al mondo e la più grande azienda alimentare italiana, è presente in 55 paesi dove lavoro circa 35.000 collaboratori, i quali celebrano l’attenzione e la qualità unendo l’attività, le carriere e i marchi dei quali la società è orgogliosa. Chi viene assunto in Ferrero entra a far parte di un’azienda familiare con una visione innovativa e globale, attiva, dinamica e rivolta al futuro, che mette sempre al primo posto i propri prodotti e le proprie persone, unendo capacità artigianali della tradizione alla tecnologia più all’avanguardia e permettendo a tutti i dipendenti di apprendere, di crescere e di migliorare ogni giorno la qualità della propria vita. Per verificare tutte le figure ricercate e candidarvi potete cliccare qui


Fonte: https://quifinanza.it/trova-lavoro/feed/


Tagcloud:

Mascherine a 50 centesimi: scontro Arcuri-Federfarma

Iren, redditività stabile nel 1° trimestre