in

Energia, calano i prezzi dell'elettricità in borsa nell'ultima settimana

(Teleborsa) – Nell’ultima settimana è calato il prezzo dell’energia nella Borsa elettrica. Il prezzo medio di acquisto si è attestato a 57,60 euro/MWh, in riduzione di 1,02 e/MWh (-1,7%) nella settimana da lunedì 15 a domenica 21 febbraio, rispetto alla settimana precedente, secondo i dati forniti dal Gestore dei mercati energetici.

Restano in crescita, invece, i volumi di energia elettrica scambiati in Borsa, pari a 4,4 milioni di MWh (+3,0%), e la liquidità del mercato, al 77,3% (+2,3 punti percentuali). GME segnala che i prezzi medi di vendita sono variati tra 57,02 e/MWh di Sud e Calabria e 61,18 e/MWh della Sicilia.


Fonte: http://news.teleborsa.it/NewsFeed.ashx


Tagcloud:

Consumi energetici, da marzo nuove classificazioni per gli elettrodomestici

Trasporto aereo: sindacati a Roma il 25 febbraio