in

USA, sotto le attese la fiducia consumatori del Michigan a novembre

(Teleborsa) – E’ attesa in aumento la fiducia dei consumatori USA nel mese di novembre, anche se risulta sotto le stime degli analisti.

Secondo i dati preliminari elaborati dall’Università del Michigan, l’indice del sentiment dovrebbe attestarsi a 95,7 punti, dai 95,5 punti del mese precedente. Il dato è inferiore alle previsioni degli analisti che erano per 95,9 punti.

L’indicatore, in particolare, segnala un aumento per l’indice sulle aspettative che si attesta a 85,9 punti dagli 84,2 di ottobre (84,9 le aspettative di consensus). Scende invece l’indice sulle condizioni correnti che si porta a 110,9 punti dai 113,2 del mese precedente (112,5 le attese).


Fonte: http://news.teleborsa.it/NewsFeed.ashx


Tagcloud:

Ex Ilva, Consulta: “Legge cambiata, valuti il giudice”

UBI Banca, Massiah: “Ottimista su futuro. UBI va riletta, anticipa trend”